Filippo Falco si racconta tra le pagine di Tuttomercatoweb.com. Il fantasista del Lecce analizza quello che è stato il cambio di passo della squadra in corrispondenza della fine del mercato invernale e si dice soddisfatto della sua crescita negli ultimi mesi: “Abbiamo avuto qualche infortunio, tra cui il mio. E dal mercato è arrivata gente di qualità che ci sta dando una mano. I nuovi ci aiuteranno. La mia crescita? Ho lavorato molto e ci ho sempre creduto di poter arrivare a questo livello grazie anche ai consigli del mister. Sono contento. Ma devo continuare a crescere". 

Occhi puntati adesso sulla sfida salvezza del prossimo weekend contro la Spal: “È la partita più importante, può consentirci di fare un girone di ritorno più tranquillo e magari dare una mazzata alla SPAL. Vogliamo fare bene”. Vietato pensare a quello che accadrà sul mercato al termine della stagione: "Mancano tre mesi alla fine del campionato. Penso alla salvezza del Lecce. Sicuramente mi piacerebbe fare il salto di qualità, ma oggi sono concentrato sul Lecce. Voglio continuare a divertirmi, fare gol e assist. Penso partita dopo partita”.

Sezione: LECCE / Data: Gio 13 Febbraio 2020 alle 08:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print