Intervistato da La Gazzetta del Mezzogiorno, il vicepresidente del Lecce Corrado Liguori è tornato sul momento dei salentini: “È innegabile che, contro la Roma, il Lecce abbia fatto un passo indietro rispetto alle precedenti uscite con Torino, Napoli e Spal, ma non è certo il caso di fare drammi e bisogna analizzare i motivi che sono stati alla base della sconfitta per 4-0 subita all’Olimpico. Bisogna essere sempre equilibrati, sia quando le cose girano per il verso giusto che quando i risultati non sono quelli sperati. Un conto era giocare in C ed in B, dove il Lecce vinceva spesso e perdeva di rado, un altro conto è essere impegnati in A, torneo nel quale, la storia del club lo insegna, c’è da soffrire e vanno messe in preventivo diverse battute d’arresto. Ciò che conta è il traguardo finale e siamo tutti impegnati a cercare di raggiungerlo, dando sempre il massimo. Gli errori fanno parte del cammino”.

Sezione: LECCE / Data: Mer 26 Febbraio 2020 alle 09:50
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print