Le dichiarazioni di mister Liverani alla vigilia della sfida contro il Verona: “Domani incontriamo la sorpresa del campionato, bravi a mantenere la forza e la costanza fino ad ora. La difesa a 3 è una possibilità come anche quella a 4. Riccardi è assente per il mercato. Ci sono delle possibilità, il ragazzo vuole evitare dei rischi e stare libero per sfruttare una situazione. Se ci dovesse essere una definitiva uscita ci sarà un’entrata”. 

“Mi spaventa il collettivo del Verona e i colpi dei singoli come Veloso e Amrabat. La grande organizzazione di questa stagione ha permesso di far esaltare i singoli. Tra andata e ritorno bisogna capire dove siamo migliorarti e dove siamo peggiorati. All’andata abbiamo sbagliato le distanze e gli equilibri. Loro ci colpivano continuamente però abbiamo giocato e non meritavamo di perdere. Facevamo difficoltà a contrastare i trequartisti”

“Nel 2020 non poter garantire un’organizzazione per un evento sportivo è pazzesco. Questa è una sconfitta per lo sport. Saponara si è allenato da solo dopo le feste di Natale, il ragazzo aveva scelto Lecce sin da subito e questo deve essere un motivo di orgoglio per la società. Aggregarlo dopo pochi allenamenti era inutile. Sicuramente da martedì sarà integrato nel gruppo, Saponara deve impiegare le sue qualità per il bene del collettivo. Sia Majer che Mancosu stanno tornando ai loro standard. Devo mantenere questa intensità. Calderoni è avanti, ha solo un piccolo fastidio. Per Farias ci vorranno ancora un paio di settimane”.

Sezione: LECCE / Data: Sab 25 Gennaio 2020 alle 12:53
Autore: Stefano Sozzo / Twitter: @stesozzo
Vedi letture
Print