Probabili formazioni di Lecce-Genoa: occasione per Riccardi, ballottaggio Majer-Petriccione

07.12.2019 10:30 di Stefano Sozzo Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Bottazzo
Probabili formazioni di Lecce-Genoa: occasione per Riccardi, ballottaggio Majer-Petriccione

Archiviata la sconfitta in Coppa Italia contro la Spal, i giallorossi hanno ripreso immediatamente la preparazione in vista dell’importante sfida di domani al Via del Mare contro il Genoa. Nella giornata di ieri, la Corte d’Appello Sportiva ha rigettato il ricorso dell’U.S. Lecce per la squalifica di due giornate ai danni di Lapadula. Il verdetto dei giudici inciderà sulle scelte di formazione che mister Liverani dovrà prendere per la partita contro i liguri. Oltre all’attaccante, mancherà anche Rossettini per squalifica. Mancosu, Meccariello e Dumancic saranno indisponibili per infortunio. Il rientro in gruppo di Farias permette al tecnico giallorosso alcune possibili alternative in attacco. L’emergenza in difesa dovrebbe essere colmata da Riccardi in posizione centrale insieme a Lucioni, sulle corsie laterali agiranno Rispoli e Calderoni. A centrocampo, giocherà Tachtsidis in mezzo con Tabanelli nel ruolo di mezzala, ballottaggio per una maglia da titolare tra Petriccione e Majer con quest’ultimo in leggero vantaggio. Sulla trequarti si rivedrà Shakhov dopo la buona prova di Firenze, mentre in attacco scalpitano Falco e Babacar pronti a prendere il posto di Farias e La Mantia, anche se in queste ultime uscite l’attaccante romano è parso in ottima forma. Mister Thiago Motta per la partita di Lecce dovrà rinunciare a Kouamé, Lerager e Zapata C. Tornerà capitan Criscito in difesa oltre al recuperato Ghiglione. Conferme a Centrocampo con Cassata, Schone e Sturaro. Nel reparto offensivo si rivedrà Pinamonti affiancato da Agudelo e Pandev.

Le probabili formazioni:

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Riccardi, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; Babacar, Falco. All. Liverani.

Genoa (4-3-2-1): Radu; Ghiglione, Romero, Biraschi, Criscito; Cassata, Schone, Sturaro; Pandev, Agudelo; Pinamonti. All. Thiago Motta.