Costa caro lo striscione esposto dai tifosi del Lecce durante la sfida contro l'Inter e avente come riferimento Antonio Conte: il Giudice Sportivo ha comminato una pesante ammenda pari a € 5000 euro per responsabilità oggettiva della società. Punito, inoltre, il lancio nel recinto di gioco di due bengala. Di seguito, il comunicato:

"Ammenda di € 5.000,00: alla soc. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco due bengala; sanzione attenuata ex art. 29 comma 1 lett. b) GCS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza; e per responsabilità oggettiva per l'esposizione di uno striscione insultante nei confronti dell'allenatore della squadra avversaria".

Sezione: LECCE / Data: Mar 21 Gennaio 2020 alle 18:15
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print