Un Lecce perfetto sbanca Torino: 2-1, prima gioia in Serie A

16.09.2019 22:59 di Matteo Bottazzo Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Un Lecce perfetto sbanca Torino: 2-1, prima gioia in Serie A

Un Lecce bello e vincente a Torino che si prende con merito tre punti in casa dei granata grazie alle reti dei suoi uomini di maggiore qualità: Farias Mancosu. 

Liverani sorprende tutti, schiera Tabanelli dal primo minuto e lascia in panchina Petriccione, in avanti Lapadula vince il ballottaggio con Babacar. Nel Torino, Mazzarri si affida alla coppia composta da Berenguer e Belotti. I primi minuti sono di studio, con i padroni di casa che sembrano avere una marcia in più, il Lecce però si aggrappa all'estro di Falco e cresce con il passare del tempo fino al gol che arriva poco dopo la mezz'ora: il folletto tarantino imperversa in area di rigore, semina il panico e arriva al tiro sul quale si esalta Sirigu, sulla ribattuta il più lesto è Farias che arriva sul pallone e deposita in rete. I giallorossi continuano a spingere e vanno negli spogliatoi in vantaggio per 0-1. Nella ripresa il Torino ritorna in campo e pressa il Lecce nella sua area, Tabanelli stende Zaza in area, per l'arbitro è rigore e Belotti non sbaglia e pareggia. Liverani cambia le carte in tavola, spedisce in campo Babacar e Mancosu. Sarà proprio il capitano a cambiare la gara con il gol dell'1-2 dopo una respinta centrale di Sirigu su conclusione di Calderoni. Il Toro si getta in avanti, Mazzarri si gioca la carta Verdi, ma non trova la via del gol. Negli ultimi minuti il VAR  tiene in apprensione il Lecce che alla fine esce con tre punti dall'Olimpico e con la consapevolezza che questa è la strada giusta per lottare per la salvezza.