Altro striscione di contestazione apparso, nella nottata, nei pressi di uno dei cavalcavia di Via Ancona, a Taranto. A differenza dei precedenti striscioni di contestazione, riguardanti soltanto il presidente Giove ed il direttore sportivo De Santis, stavolta nel mirino sono finiti anche mister Luigi Panarelli ed i calciatori: sono tutti ritenuti responsabili dalla tifoseria ionica.

"Presidente, direttore, allenatore, calciatori,ubriaconi e scommettitori... ora basta... fuori tutti dai coglioni!"  il messaggio che si legge sullo striscione di contestazione.

Sezione: TARANTO / Data: Mer 19 Febbraio 2020 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoCalcioPuglia.com / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print