Finisce ancora nel mirino della tifoseria il direttore sportivo del Taranto Vincenzo De Santis. Nel tardo pomeriggio di oggi, nei pressi di un noto locale nei pressi del lungomare, sarebbe stata rinvenuta una testa mozzata di un animale con un pacco da lettera contenente la scritta "DS SPORCO BARESE". Sarebbe un chiaro riferimento al diesse dei rossoblù, contestato dalla tifoseria dopo la sconfitta interna col Foggia già allo stadio. 

Le foto sono giunte, in maniera anonima, da un utente Facebook alla nostra redazione. Riprendiamo e riportiamo il gesto, così come ci è arrivato. 

La redazione di TUTTOcalcioPUGLIA.com esprime la massima solidarietà verso il direttore sportivo rossoblù e si dissocia da un gesto che abbiamo semplicemente riportato per puro e asciutto dovere di cronaca, così come giunto in redazione.

Sezione: TARANTO / Data: Lun 10 Febbraio 2020 alle 22:23
Autore: Redazione TuttoCalcioPuglia.com / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print