Taranto, Ragno: “Coppa obiettivo secondario, ma era importante superare il turno“

09.10.2019 19:15 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
Taranto, Ragno: “Coppa obiettivo secondario, ma era importante superare il turno“

E’ un Nicola Ragno moderatamente soddisfatto quello che si presenta in conferenza stampa al termine della sfida vinta contro il Cerignola: “Ci fa enormemente piacere aver superato il turno, nonostante la Coppa Italia rappresenti un obiettivo secondario: è stata la giusta occasione per vedere all’opera diversi calciatori spesso relegati in tribuna ed in linea di massima sono soddisfatto. D’Agostino? Ha disputato una buona gara, la sua presenza in campo ci consente di pensare anche ad una soluzione tattica differente, vale a dire il 3-4-1-2, finora modulo accantonato per via della sua assenza”.

Ragno ritorna anche sulla gara di Foggia: “Siamo stati dei ‘polli’, nel senso che avremmo dovuto gestire meglio alcune situazioni e giocare più di furbizia, considerando l’inferiorità numerica e gli infortuni. Ora, però, bisogna guardare al futuro: da stasera dobbiamo pensare alla gara contro la Team Altamura, che sarà ostica e complicata”.