Alex Sposito, portiere del Taranto, è intervenuto ai microfoni di Canale 85 durante la sosta dei campionati per l'emergenza coronavirus. Queste le sue parole: "La situazione è molto difficile e delicata, mi manca l'allenamento con i miei amici e compagni di squadra. Mi manca lo studio degli avversari, la tensione della domenica. Faccio quello che posso lavorando da casa, ma non è sicuramente la stessa cosa".

La stagione: "Non sono mai soddisfatto del mio rendimento, anche dopo una partita quasi perfetta cerco il pelo nell'uovo per migliorarmi, questo può servirmi per il futuro".

Sul futuro: "Sarei fiero se la società decidesse di puntare ancora su di me, questa è una piazza importantissima e ambisce a palcoscenici migliori della Serie D".
 

Sezione: TARANTO / Data: Mer 25 Marzo 2020 alle 17:30
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print