Foggia-Crotone 0-2, ai pitagorici basta un quarto d'ora per portarla a casa

25.01.2019 22:48 di Francesco Ippolito Twitter:   articolo letto 338 volte
Foggia-Crotone 0-2, ai pitagorici basta un quarto d'ora per portarla a casa

Doveva essere uno scontro fondamentale per il cammino verso la salvezza, così non lo è stato. Il Foggia viene sconfitto in casa dal Crotone ultimo in classifica ed aspetta così con impazienza i risultati di CarpiPadova Livorno

Ai pitagorici è bastato un quarto d'ora per mettere ko i padroni di casa. Già al 7' Rohden ha sbloccato la partita sfruttando una clamorosa debacle della difesa rossonera: lo svedese, dopo aver rubato palla ad Agnelli, ha prima superato Boldor e poi battuto il pallone in rete alle spalle di Noppert. Al 14' i rossoblù hanno raddoppiato con Zanellato che, servito da Simy, è andato a realizzare il suo primo gol in campionato. Inutili le flebili incursioni dei satanelli verso la porta difesa da Cordaz: solo Kragl si è reso pericoloso in alcune occasioni, specialmente da calcio piazzato.

Il Crotone dell'ex allenatore Stroppa torna così a vincere in campionato dopo tre mesi, per il Foggia è la seconda sconfitta casalinga in campionato.