Monopoli, Scienza: "Siamo carichi in vista del Trapani. Febbraio mese cruciale per il futuro"

02.02.2019 13:00 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
Monopoli, Scienza: "Siamo carichi in vista del Trapani. Febbraio mese cruciale per il futuro"

E' carico mister Scienza in vista della sfida del 'Provinciale di domani. ma guai a soffermarsi troppo sul mercato: "Credo che parlare di mercato ora alimenti solo inutili discussioni. Abbiamo fatto valutazioni ho espresso il mio pensiero. Sono contento della squadra, non è arrivato il rinforzo che avremmo desiderato. Non importa, sono comunque contento della squadra, siamo al quinto posto. Andiamo avanti. I giocatori arrivati e rimasti sono importanti. Bastrini? Può giocare sia da centrale nelle difese a 3 ed a 4, ma anche come terzino. E' un'alternativa a De Franco, un sostituto naturale. Il giocatore è forte, esperto. Deve recuperare la miglior condizione fisica data la lunga inattività. ma ci darà una mano importante". 

Parole d'elogio sul Trapani: "In casa è una corazzata, cercheremo di attaccare il più possibile, aggredire forte. Solo loro hanno uno score del genere, ma non può piovere per sempre. Siamo felici, abbiamo fiducia, siamo orgogliosi di quanto fatto. Sono carico come una bestia, la squadra è in salute. Ma ovviamente c'è un grande rispetto per i nostri avversari. Sarà una gara difficile, anche tatticamente. Nonostante la classifica dica altro, continuo a sostenere che il Trapani sia la squadra più forte del campionato". 

Determinanti i tanti incontri in programma a febbraio tra campionato e coppa: "Sarà un mese che determinerà tanto. Manteniamo comunque i playoff, prima di tutto. Se passiamo questo mese essendo messi bene in classifica, gli spareggi saranno praticamente a portata di mano. Bisogna lottare, le squadre attrezzate non mancano e sono diverse. Uscire indenni da diversi scontri diretti permetterebbe di alzare l'asticella degli obiettivi".