Monopoli, Scienza: "Siamo in emergenza, ma non ci abbattiamo. Viterbese, squadra scomoda"

09.02.2019 13:15 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
Monopoli, Scienza: "Siamo in emergenza, ma non ci abbattiamo. Viterbese, squadra scomoda"

E' tempo di tornare in campo per il Monopoli. Il gabbiano dovrà fare a meno domani di alcuni dei suoi elementi migliori, ma qualche novità positiva proveniente dall'infermeria non manca: "Recuperiamo Gerardi, pur non essendo al 100%. Oggi si è finalmente allenato con noi ed è tra i convocati. Idem Pissardo. restano indisponibili Ferrara e Montinaro. Il centrocampista stamattina stava meglio, ma non basta. Di certo siamo un po' in emergenza, ma non è assolutamente un problema per me. Formazione? Chi ha fatto tutti i 120' a Potenza è sicuramente stanco, qualcosa cambierà. Zampa ne ha giocati 90', ma sono stati intensi. Qualcuno di quelli del 'Viviani', fatta questa premessa, dovrà comunque proseguire il percorso in campo".

Parole importanti quelle spese per la Viterbese: "E' una delle squadre più forti del campionato, almeno a livello di nomi. la considero pericolosa. Un brutto cliente, una squadra scorbutica, tosta, di gamba. Mi preoccupano di più le eventuali assenze. Servirà molta sostanza da parte nostra, bisogna tornare a fare punti dopo domenica. Donnarumma? Andrà sostituito al meglio. Rota sulla fascia? E' una soluzione possibile, vedremo". 

In Coppa Italia il portiere Crisanto si è distinto positivamente e non ha fatto rimpiangere Pissardo. Arrivano gli elogi pubblici del tecnico di Domodossola: "Ha dimostrato di essere affidabile non tanto per le parate fatte, ma soprattutto per come ha gestito le varie fasi di partita".