Turris, la società prende le distanze dai gesti dello steward dopo la vittoria sul Bari

07.02.2019 18:30 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Turris, la società prende le distanze dai gesti dello steward dopo la vittoria sul Bari

Dopo le polemiche dei giorni scorso e l'indignazione che nel capoluogo pugliese hanno suscitato gesti ed espressioni dello steward Sergio Esposito, arriva una netta presa di posizione da parte della Turris. Questo il comunicato ufficiale diffuso dalla società corallina nel pomeriggio: "La Asd Turris Calcio prende le distanze dalle parole e dai gesti che il tifoso Sergio Esposito detto "Malatella" ha detto e inscenato domenica dopo il fischio finale di Turris-Bari. Allo stesso tempo la società corallina chiarisce e precisa che questo atto scellerato non può e non deve macchiare una splendida giornata di sport e una domenica d'altri tempi vissuta al "Liguori". La Turris, ha già provveduto e provvederà a far in modo che Sergio Esposito, non possa più in nessuna maniera ledere l'immagine della società".