Lecce, Tsonev: "Dobbiamo avere sempre cattiveria e fame di vittoria"

 di Manuel Panza Twitter:   articolo letto 104 volte
Lecce, Tsonev: "Dobbiamo avere sempre cattiveria e fame di vittoria"

Radoslav Tsonev, centrocampista del Lecce, è intervenuto quest'oggi in conferenza stampa per parlare del momento in casa giallorossa. Ecco le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale del club pugliese: “Sono contento per il gol realizzato a Siracusa e per la vittoria della squadra. Sulla rete mi è venuto naturale cercare immediatamente il tiro una volta arrivatomi il pallone. Sabato scorso inizialmente ho giocato da trequartista, poi con l’uscita di Costa Ferreira ho agito da mezzala sinistra. In Bulgaria ho giocato in tutte le posizioni del centrocampo. Mister Liverani sta dando spazio a tutti i componenti la rosa, sta a noi farci trovare pronti quando veniamo chiamati in causa. Certamente quando non giochi molto sei più motivato e concentrato per fare vedere le tue qualità. Reggina? Noi giochiamo ogni gara con la stessa cattiveria e voglia portare a casa i tre punti, sabato avremo di fronte gli amaranto e poi sarà la volta di altri avversari, ma la nostra fame di vittorie sarà sempre la stessa".