Quotidiano di Puglia - Lecce, quei gesti che fanno la differenza

16.04.2018 12:30 di Redazione TuttoCalcioPuglia.com Twitter:   articolo letto 108 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Quotidiano di Puglia - Lecce, quei gesti che fanno la differenza

Un Lecce inevitabilmente ricompattato dopo lo scivolone del Catania e le due vittorie consecutive. A far sorridere non sono solo i punti in classifica ma due gesti, sottolineati dal Quotidiano di Puglia. Gesti che alla fine di un campionato fanno la differenza: "Ci sono gesti che valgono più delle parole e infinitamente più delle chiacchiere. Ma i gesti, appunto, raccontano una verità diversa. Due in particolare. Il primo è arrivato in settimana ed ha visto come protagonista Torromino, infortunato irrecuperabile fino al termine della stagione. Preso atto della prognosi, e pur di rendersi ugualmente utile alla squadra nella corsa verso la B, l’attaccante non ha avuto difficoltà a rescindere per favorire il reinserimento in organico di Pacilli, un’opzione in più a disposizione del tecnico Liverani. Ora, nessuno immagina che Torromino ci abbia rimesso, ma il fatto stesso che sia
stato disposto a fare spazio ad un altro non è affatto consueto e, se non altro, dimostra inequivocabilmente che il gruppo è sano, compatto e determinato a centrare l’obiettivo. L’altro episodio significativo, inquesto senso, è l’ultimo frame della gara di ieri con il Fondi: l’embrassons nous tra Di Piazza e Liverani. I due, in questi mesi, si sono spesso scontrati caratterialmente ma sempre in perfetta buona fede, animati dalla voglia di dare il massimo, ciascuno secondo la propria indole".