Le probabili formazioni di Picerno-Taranto: Panarelli col dubbio D'Agostino, classico undici per Giacomarro

18.04.2019 09:00 di Christian Cesario Twitter:    Vedi letture
Stefano D'Agostino
Stefano D'Agostino

Mancano davvero poche ore alla sfida che potrebbe sancire la squadra che verrà promossa dalla D alla C: Picerno-Taranto è il secondo match-point dei lucani per festeggiare una promozione inaspettata. La sfida, che si giocherà questo pomeriggio allo stadio “Donato Curcio” (calcio d’inizio ore 15.00) è valida per la 32^ giornata del campionato di Serie D/H.

QUI PICERNO – Per la sfida-promozione contro il Taranto, il tecnico Domenico Giacomarro avrà a disposizione l’intera rosa. Facile pensare, quindi, che l’allenatore nativo di Marsala possa confermare il suo consueto 3-4-3: tra i pali ci sarà Coletta con la linea difensiva composta da Fiumara, Fontana e Ligorio. A centrocampo, Vanacore e D’Alessandro agiranno sugli esterni mentre Pitarresi e Langone si affiancheranno in cabina di regia. In attacco, il tridente sarà composto da Esposito, Santaniello e Kosovan.

QUI TARANTO – L’allenatore tarantino Gigi Panarelli deve fare i conti con gli infortuni delle ultime ore: non prenderanno parte all’incontro sicuramente il portiere Pellegrino e l’esterno Vittorio Esposito, oltre al difensore Menna. C’è ancora qualche speranza, invece, per Stefano D’Agostino: il calciatore, questa mattina, effettuerà la risonanza magnetica e, in base al responso, il tecnico rossoblù deciderà se portarlo in panchina o meno. Qualora il tecnico tarantino decidesse di utilizzare il classico 4-2-3-1, sarà presente Antonino tra i pali con la linea difensiva composta da Pelliccia, Lanzolla, Di Bari e Ferrara. A centrocampo, invece, Marsili e Bonavolontà con Di Senso ed Oggiano sulle fasce e Massimo nel ruolo di trequartista a supporto di Favetta. In un eventuale 3-5-2, modulo adottato dal trainer tarantino in alcune circostanze, potrebbe essere sacrificato Pelliccia in difesa e Massimo a centrocampo, con gli inserimenti di Manzo nella zona nevralgica del campo e di Croce al fianco di Favetta per dare maggior peso al reparto offensivo.

La sfida dello stadio “Donato Curcio” sarà diretta dal sig. Michele Delrio di Reggio Emilia; gli assistenti saranno, invece, Ivano Agostino di Sesto San Giovanni e Stefano Galimberti di Seregno. Come di consueto, anche per la sfida tra Picerno e Taranto, è prevista la diretta TV del Gruppo Editoriale Distante: il match lo si potrà seguire su Canale 85 (ch. 85 del DTT) e su www.canale85.it a partire dalle 14.50 con telecronaca a cura di Giuseppe Di Cera e Christian Cesario. Il calcio d'inizio, invece, è fissato per le ore 15:00.

PROBABILI FORMAZIONI

PICERNO (3-4-3): Coletta; Fiumara, Fontana, Ligorio; Vanacore, Pitarresi, Langone, D’Alessandro; Esposito, Santaniello, Kosovan. All. Domenico Giacommarro

TARANTO (4-2-3-1): Antonino; Pelliccia, Lanzolla, Di Bari, Ferrara; Bonavolontà Marsili; Di Senso, Massimo, Oggiano; Favetta. All. Luigi Panarelli

TARANTO (3-5-2): Antonino; Lanzolla, Di Bari, Ferrara; Di Senso, Marsili, Manzo, Bonavolontà, Oggiano; Croce, Favetta. All. Luigi Panarelli