Il mercato a mezzanotte - Bari, ecco Empereur. Foggia, caccia alla punta. Lecce, Chiaretti il preferito. Fidelis Andria attiva, al lavoro anche Bisceglie e Monopoli

12.01.2018 00:01 di Dennis Magrì Twitter:   articolo letto 1362 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Il mercato a mezzanotte - Bari, ecco Empereur. Foggia, caccia alla punta. Lecce, Chiaretti il preferito. Fidelis Andria attiva, al lavoro anche Bisceglie e Monopoli

Quella di oggi, venerdì 12 gennaio, dovrebbe essere la giornata dell'annuncio ufficiale del trasferimento di Empereur dal Foggia al Bari: limati nell'incontro di ieri gli ultimi dettagli, arriva un altro rinforzo in difesa per Grosso dopo Balkovec ed Oikonomou. In uscita Scalera, che giocherà la seconda parte di stagione nella Fidelis Andria. Salzano piace allo Spezia, Ternana su Morleo e Brescia vigile sulla posizione di Floro Flores.

Foggia saluta Vacca ed accoglie Scaglia. Adesso l'attenzione del ds Nember, che sta lavorando in silenzio e bene, si sposta sull'attacco: arriverà una punta a contendersi il posto con Beretta e Mazzeo (per il quale sono state respinte diverse proposte dalla Serie C). Intanto Coletti è pronto ai saluti, visto il mancato rinnovo del contratto: su di lui è duello Catania-Matera. 

In Serie C si conferma attivissimo il Lecce. Ve lo ripetiamo da giorni: Legittimo sarà giallorosso e lo diventerà nelle prossime ore. Il ds Meluso ha raggiunto un accordo di massima con Chiaretti, resta da convincere un Cittadella non proprio favorevole all'operazione. Al lavoro anche la Fidelis Andria, che oltre a Scalera ha preso Taurino; operazione in standby per Bombagi, passi avanti nella trattativa Curcio-Lancini col Brescia. 

In casa Bisceglie si cerca un vice Jovanovic, mentre capitan Petta viaggia verso il rinnovo del contratto. Oggi, infine, sarà la giornata decisiva per Bei: rinnovo o addio al Monopoli.