Il pareggio per 2-2 contro il Palermo non soddisfa Cianci. Il giocatore del Bari ha analizzato così la prestazione: "Abbiamo fatto 75 minuti dove abbiamo subito. Poi per fortuna gli ultimi quindici minuti c'è stata una scossa: dobbiamo ripartire da lì. Il problema? Sono cinque anni che faccio la C: se non entri in campo con la cattiveria, fai fatica con chiunque. C'è bisogno di mettere più cazzimma - afferma a RadioBari -Se non c'è quella, se non bolle il sangue dentro, è difficile. Le mie condizioni? Ora sto bene, il piede è guarito. Classifica? Abbiamo gettato al vento il secondo posto. Al momento la classifica dice che Avellino e Catanzaro stanno messe meglio. Mi auguro che in queste due partite, più i play-off, ci sia la cattiveria giusta per portare il Bari dove merita".

Sezione: BARI / Data: Lun 19 aprile 2021 alle 13:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print