Salvatore Campilongo, tecnico con grande esperienza alle spalle e reduce dall'ultima avventura alla guida della Cavese nella scorsa stagione, dice la sua sul percorso del Bari di Mignani in un'intervista concessa a tuttoc.com: "Il Bari sta dando grande continuità. A parte qualche piccolo passo che ci può stare, è questo che ti porta ad avere quei 4-5 punti di vantaggio che fanno la differenza. La continuità ti dà forza, anche perché alcune potenziali contendenti stanno deludendo".

Poi, si torna sul consueto paragone con la Ternana della scorsa stagione: "Sono due squadre diverse. La Ternana l'anno scorso era un rullo compressore, non aveva problemi ad andare in casa e fuori casa, inseguiva sempre la vittoria. E poi aveva una rosa molto importante, con giocatori eccezionali e ricambi impressionanti. Aveva due squadre, sia a centrocampo che negli altri reparti. Non credo che il Bari possa tenere quel ritmo".

Sezione: Bari / Data: Sab 27 novembre 2021 alle 13:00
Autore: Antonio Bellacicco
vedi letture
Print