Intervenuto su Tutto Serie D, trasmissione in onda su Sportitalia dedicata esclusivamente al campionato d’Interregionale, il presidente del Nardò Salvatore Donadei ha esposto la versione dei fatti della società granata in merito a quanto accaduto domenica scorsa nel mentre e al fischio finale di Altamura-Nardò:

Il signor Monticciolo, tecnico della Team Altamura, ha mancato di rispetto al nostro allenatore Ciro Danucci definendolo uno pseudo-allenatore: io ritengo che nessuno possa permettersi di offendere altre persone perché questo calcio, soprattutto di Serie D, di tutto ha bisogno tranne che di personaggi che inquinano questo mondo che necessita, viceversa, di percorrere una strada differente. Ad Altamura, inoltre, siamo stati accusati di una presunta combine a Casarano, cosa che respingiamo con forza e che ancora ci fa male. Ad oggi non abbiamo ancora ricevuto le scuse da parte dell'Altamura. Questi e altri episodi, tutti documentati, saranno strumenti per formulare un esposto alla Procura Federale”.

Sezione: NARDÒ / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 16:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print