Ieri sera, presso la sede della società gialloblù, si è tenuto l'incontro chiarificatore, tra tutti i soci, ad eccezione del solo Andriani, che ha reso pubblico il proprio disimpegno dal sodalizio murgiano. In strada intanto ad aspettare buone notizie erano radunati più di un centinaio di tifosi che hanno fatto sentire la loro voce e vicinanza a tutti i componenti societari. Al termine della seduta, alla quale hanno potuto partecipare anche alcuni rappresentanti del tifo oltre all’assessore Dibattista, in rappresentanza delle istituzioni comunali, si è avuta la fumata bianca. Infatti è stato deciso e annunciato di voler continuare a portare avanti il progetto iscrivendo la Fbc Gravina al prossimo campionato di serie D e dissipando così ogni dubbio sulle voci di una eventuale vendita del titolo sportivo. L’amministrazione comunale, tramite l'assessore ed ad un post del sindaco, ha fatto sapere che c'è la volontà di portare a termine i lavori di ristrutturazione del "Vicino", compreso la copertura della tribuna centrale, anche se non dovesse essere accolta la domanda di finanziamento presentata al Ministero dello sport. Intanto per domani sera, presso lo stadio di casa, è stato indetto un incontro aperto a tutta la cittadinanza, nel quale sarà presentata la nuova stagione sportiva '21/'22, con i programmi e gli obbiettivi prefissati, per i tifosi poi ci sarà la possibilità di prenotare il proprio abbonamento.

Sezione: Serie D / Data: Mer 21 luglio 2021 alle 13:00
Autore: Nicola Marvulli
Vedi letture
Print