La notizia, di pochi minuti fa, ha già fatto il giro del mondo: all'età di sessant'anni è morto Diego Armando Maradona, uno dei migliori calciatori di tutti i tempi (se non il migliore in assoluto).

Nel corso della sua carriera il Pibe de Oro ha affrontato tre squadre pugliesi, tutte quando vestiva la maglia del Napoli.

L'argentino ha giocato contro il Lecce per nove volte tra Serie A Coppa Italia, segnando una rete al Via del Mare nella gara di coppa del 14 settembre 1988 (terminata 1-1).

Maradona ha affrontato anche il Bari, riuscendo a segnare ai galletti il 14 aprile 1990 in un 3-0 disputatosi al San Paolo. I biancorossi riuscirono a battere il Napoli di Maradona il 24 agosto 1988: allora Armenise Maiellaro, in una gara di Coppa Italia, stesero il Napoli dell'argentino. Il Bari entrò sciaguratamente nel destino di Diego il 17 marzo 1991: dopo la partita coi biancorossi l'attaccante risultò positivo ad un controllo antidoping, chiudendo così la sua esperienza italiana. 

Anche il Barletta si trovò ad affrontare D10S: il 30 agosto 1988, sempre in coppa, il Napoli superò 3-0 i biancorossi con un gol dell'argentino.

Il Taranto invece, nel 1986, sul neutro di Lecce sfidò gli azzurri orfani di Maradona.

Il 5 ottobre 1985 il Giuseppe Capozza di Casarano ospitò il Napoli del Pibe de Oro per un allenamento - davanti a 10mila spettatori - in vista della gara del giorno dopo dei partenopei contro il Lecce.

Sezione: ALTRE NOTIZIE / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 18:30
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print