Stando alle nostre indiscrezioni Roberto Felleca, presidente del Foggia, è rimasto indispettito dall'atteggiamento del sindaco Franco Landella che avrebbe più volte richiesto garanzie ai soci del club: soltanto pochi giorni fa Felleca aveva pubblicato sui social un resoconto - targato Allianz Bank - del suo patrimonio (oltre 2 milioni e mezzo di euro) .

Che sia Serie D Serie C, il presidente rossonero assicurerà comunque il futuro della società: soltanto quando arriverà l'ufficialità della categoria, potrà iniziare la stagione 2020-2021 del Foggia. Un futuro che verrà garantito eventualmente anche con l'ingresso di altri soci: è proprio di qualche sera fa la notizia dell'incontro a Manfredonia tra il numero uno dei satanelli, Davide Pelusi (amministratore delegato dei rossoneri) e Raffaello Follieri, da mesi interessato all'acquisto delle quote societarie.

Intanto l'area tecnica ha già concluso dei gentlemen's agreement con calciatori importanti e con il prossimo allenatore che - come già anticipato in precedenza - non sarà più Ninni Corda, che tornerà dietro alla scrivania.

Sezione: FOGGIA / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 20:00
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print