Se di vincitori si può parlare, a sorridere al termine dell'Appello sono soltanto Cosimo Patierno e Michele Anaclerio. L'attaccante neroverde e l'ex calciatore del Bari si vedono infatti ridotte le rispettive squalifiche: da 5 anni a un anno e 4 mesi per Patierno, solo un anno ed otto mesi per Anaclerio. Questi gli 'sconti' del Tribunale Federale Nazionale. Respinti tutti i ricorsi degli altri singoli interessati. 

Sezione: SERIE D / Data: Ven 11 settembre 2020 alle 17:28
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print