Un addio ed una riconferma a far da sfondo alla mattinata odierna.

In casa Audace Cerignola, in attesa di conoscere la categoria d’appartenenza, vi è da registrare l’addio di Max Pollidori, in gialloblù nelle ultime tre stagioni. Di seguito, il suo messaggio di congedo: “Come spesso accade nel calcio, è arrivato il giorno che mai avrei voluto che arrivasse. Sono partito con voi dall’Eccellenza e siamo ad un passo dal sogno Lega Pro! Non rientrando più nel nuovo progetto Audace, ci tengo a ringraziare la società, la famiglia Grieco e tutti gli addetti ai lavori della famiglia Audace. Un ringraziamento speciale al patron Michele, alla moglie Anna e all’Avv. Rosario Marino e al sindaco Metta, persone eccezionali che ho incontrato in questo cammino. Un abbraccio immenso a tutti i tifosi che ci hanno e mi hanno sempre sostenuto ed apprezzato, consapevole di aver dato cuore e anima ogni volta che ho indossato la maglia gialloblù! Forza Audace!”.

Giunge la seconda riconferma in casa-Fasano. Dopo quella di Facundo Ganci, resta alla corte di Laterza anche il portoghese Ivan Gomes Forbes, lo scorso anno messosi in mostra per aver ricoperto i ruoli di prima punta, seconda punta, di centrocampista ed anche di terzino.

Sezione: SERIE D / Data: Mar 09 luglio 2019 alle 09:15
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print