Bortolo Mutti, ex allenatore del Bari, commenta il campionato dei biancorossi in un'intervista rilasciata a tuttoc.com: "Sicuramente ci si aspettava di più. Il campionato di serie D era logico lo vincesse, ma il progetto del triplo salto non è andato a buon fine. Sicuramente è capitata in un girone non facile. Per Auteri non sarà semplice perché in questo periodo Carrera qualche modifica l'avrà fatta. La rosa era importante: speriamo che questo serva per i playoff. Ma la rosa non si fa con i nomi e con il blasone. Perché se queste cose non vanno diventa un fallimento".

Poi, un accenno conclusivo sull'esonero di Carrera e sul ritorno di Auteri: "Non me l'aspettavo, ad essere sincero facevo il tifo per Massimo (Carrera, ndr) che è stato un mio giocatore. Sicuramente per lui era stata una buona occasione per proporsi visto che era stato all'estero. Mi spiace che non sia andata a buon fine".

Sezione: BARI / Data: Gio 22 aprile 2021 alle 14:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print