Alessandro Laricchia, amministratore unico del Monopoli, al Corriere dello Sport ha parlato del Decreto Rilancio: "La cassa integrazione riguarda la totalità dei nostri giocatori e ci fa respirare. E’ la misura risolutiva che ci fa guardare al futuro con più fiducia. Riconosciamo un grande impegno delle istituzioni. Era necessaria e ci aspettiamo venga accompagnata dal credito d’imposta per le sponsorizzazioni in vista della stagione 2020/2021. Non possiamo perdere ulteriore tempo. Il governo su indicazione delle nostre istituzioni ha capito che ci potranno essere degli scontenti.  Io propongo una riforma che salvi quante più squadre possibili. Che sia una B allargata o una C d’elìte a 20 squadre o si resti così è fondamentale che sia garantito almeno per il prossimo anno il sostentamento".

Sezione: MONOPOLI / Data: Dom 17 maggio 2020 alle 15:15
Autore: Redazione TCP / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print