Gli anni compiuti sono 27, per Michele Ferrara, il 13 maggio scorso. Il difensore ora è in forza alla Sicula Leonzio (e fino al Coronavirus stava contribuendo alla scalata verso la salvezza, che ad un certo punto si era fatta proibitiva), ma da Monopoli nessuno lo ha dimenticato: le manifestazioni d'affetto pervenute nei suoi confronti sono state tante. E del resto sarebbe difficile aspettarsi il contrario, perché i suoi trascorsi di carriera parlano chiaro. Il calciatore nativo di Canosa, infatti, ha indossato la casacca biancoverde per ben 5 stagioni. In pratica da quando gli adriatici sono tornati tra i professionisti, collezionando 132 presenze impreziosite da ben 3 reti. 

Una bandiera del Monopoli dei tempi recenti, insomma. E nonostante il suo frequente impiego da parte di mister Scienza nella prima parte di stagione (20 presenze tra campionato e coppe), a gennaio è stato concretizzato il suo trasferimento in maglia bianconera. Una cosa non semplice da accettare, perché il legame è sempre stato forte. Ma fortunatamente per tutti la formula è stata quella del prestito: a giugno il difensore potrà tornare alla base e rimettersi in discussione in vista del prossimo campionato. Una possibilità in cui sperano tanti tifosi, anche perché in Sicilia la sua affidabilità non è mai venuta meno ed ha continuato a recitare ruoli importanti. 

Sezione: MONOPOLI / Data: Sab 16 maggio 2020 alle 11:30
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print