Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, attraverso una lettera indirizzata ai presidenti di club di Serie C è tornato sulla vicenda delle partite a porte chiuse: "Cari Presidenti, l’evoluzione dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus richiede a tutti noi una presa di responsabilità ulteriore. Richiede di “governare l’emergenza”, e di avere un ruolo attivo nell’individuare soluzioni, essere parte proattiva del cambiamento. La risposta della Serie C è aprire, almeno virtualmente, le partite delle nostre 60 squadre: oggi Lega Pro ha firmato un accordo di collaborazione con Eleven Sports, gestore dei nostri diritti televisivi, che darà la possibilità agli italiani di seguire le partite e la propria squadra del cuore gratuitamente e in chiaro, fino al 3 aprile. Contestualmente, RAI che trasmette in diretta televisiva le partite di Serie C del posticipo del lunedì sera, ha dato la sua piena disponibilità all’operazione, con tempestività e sensibilità istituzionale. Questo è il senso profondo del calcio della Serie C. Il calcio che fa bene al Paese. Fin da ora apriremo virtualmente gli stadi ai nostri 17 milioni di appassionati che avranno la possibilità di continuare a coltivare la propria passione sportiva, di commentare i risultati, di restare connessi, e di alleggerire gli animi almeno per novanta minuti, stemperando preoccupazioni e paure. Per noi questa è una operazione di civiltà e di responsabilità sociale imprescindibile. 2 Non solo. Abbiamo la necessità di continuare a dare adeguata visibilità ai nostri sponsor, di garantire che il brand della Serie C sia accessibile all’esterno. Questo è il calcio che non si ferma, che si ripensa in uno scenario in continua evoluzione. Questo è il gesto della Serie C che consegniamo con gioia, positività e speranza al Paese. Chiedo a tutti voi di essere parte proattiva di questa operazione e di veicolare, tramite i vostri uffici stampa, questo messaggio all’esterno affinché raggiunga in profondità e capillarmente i territori. In allegato il comunicato. Buon lavoro, un caro saluto".

Sezione: SERIE C / Data: Dom 08 marzo 2020 alle 13:45
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print