Intervistato dai colleghi di Canale 85, l'ex allenatore del Brindisi Salvatore Ciullo ha parlato del Casarano e del Taranto: le due squadre si affronteranno domenica nel derby del "Capozza".

"Il Casarano viene da una sconfitta bruciante: nonostante il ko col Nardò, rimane la squadra da battere, ma va dimostrato sul campo. Una partita simile, come quella di domenica prossima col Taranto, potrebbe rilanciare le ambizioni delle serpi. Hanno un organico importante e sono la principale candidata alla promozione". 

Sugli ionici, l'esperto allenatore si esprime così: "Il Taranto è tra le squadre, insieme a Bitonto, Picerno e Sorrento, che possono lottare fino alla fine. Bisogna anche tenere in considerazione la Team Altamura e il Lavello. I rossoblù, nonostante fossero privi di Ferrara, Matute, Lagzir e Stracqualursi, hanno dimostrato di avere dei ricambi importanti in rosa. Mi ha impressionato molto Diaby, un centrocampista fisico e in grado di reggere le redini del gioco al fianco di Marsili".

Sezione: SERIE D / Data: Ven 27 novembre 2020 alle 14:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print