Sette gol nella stagione 2018/19, nove in quella 2019/20 e già tre in quella attuale. Passano gli anni, ma la costante della Team Altamura si chiama Mirko Guadalupi. Il capitano, trentatreenne e nativo di Brindisi, è al terzo campionato con la maglia biancorossa addosso e in carriera non era mai accaduto di militare nella stessa squadra così a lungo.

Tre gol, di cui due pesantissimi: uno nel 2-2 contro il Cerignola che ha fruttato un punto alla squadra di Monticciolo, l’altro nella vittoria esterna contro il più quotato Picerno; il terzo, infine, il 18 ottobre nel ko per 2-3 con il Bitonto. Fascia di capitano al braccio e leader indiscusso di una rosa che non può prescindere dalle qualità del proprio fantasista.

Questa volta ci ha messo quattro partite per calare il tris di reti. Nella scorsa stagione (la migliore della sua carriera in termini realizzativi) ne son servite dieci, proprio come l’anno prima. Insomma, chi ben comincia…

Sezione: ALTAMURA / Data: Gio 05 novembre 2020 alle 11:00
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print