Il CONI Puglia ha deliberato l'assegnazione straordinaria di contributi in favore di associazioni e società sportive dilettantistiche a sostegno dell'attività giovanile e promozionale dell'anno 2020. Per beneficiare dei contributi i richiedenti devono:

a) essere iscritte al Registro Nazionale Coni delle Società Sportive;
b) essere affiliate alla Federazione Sportiva Nazionale o alla Disciplina Associata competente;
c) svolgere e aver svolto nell'anno 2019 o nella stagione 2019/20 attività giovanile nelle relative categorie della disciplina;
d) avere sede sociale nel territorio della Regione Puglia;
e) non appartenere a Gruppi sportivi militari o a Corpi dello Stato;
f) non essere professionistiche.
g) Sono esclusi dai benefici del presente avviso le ASD e SSD che hanno già ricevuto altri contributi in materia di sport da Enti Pubblici (Stato, Regioni, Provincie, Comuni), Associazioni, Fondazioni o altri organismi, per il sostegno dell’Emergenza Covid 19, pertanto sarà necessario allegare atto notorio nel quale si specifica di non aver ricevuto alcun contributo come sopra dettagliato.

Le domande di ammissione al contributo devono essere presentate utilizzando il modello allegato, su carta intestata del soggetto richiedente.

Le domande dovranno pervenire al Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, a mezzo posta elettronica certificata (comitatoregionalepuglialnd@pec.it), entro e non oltre le ore 12:00 di giovedì 23 luglio 2020. Non saranno prese in considerazione le domande consegnate con modalità differenti dalla PEC e pervenute oltre il predetto termine perentorio e non prorogabile. Sarà premura del C.R. Puglia LND inviare tutta la documentazione agli uffici competenti del C.O.N.I. CR Puglia per il seguito di competenza.

N.B. Il regolamento completo è disponibile all’interno del presente Comunicato Ufficiale n. 3 del 9 luglio 2020.

Sezione: ALTRE NOTIZIE / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 18:45 / Fonte: lndpuglia.it
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print