Oggi alle 13:00 si discute in consiglio federale, tra gli altri punti, delle modifiche regolamentari per le partecipazioni societarie (comunemente definite multiproprietà). Le NOIF (Norme Organizzative Interne FIGC) ne parlano all’articolo 16 bis.

Attualmente le Noif, come ben sappiamo, proibiscono a parenti ed affini fino al quarto grado di possedere quote di maggioranza di una società se nella stessa categoria di un’altra detenuta, appunta dal consanguineo.

Sezione: ALTRE NOTIZIE / Data: Mar 05 novembre 2019 alle 12:20
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print