É stata la settimana della rivoluzione in casa Bari. Tanti movimenti sia in entrata che in uscita con la formazione di mister Gaetano Auteri che è cambiato totalmente pelle. Tre operazioni in uscita e cinque in entrata, Ma non finisce qui la metamorfosi del Bari.  Dopo le partenze di Folorunsho, Terrani e Costa, sembrano essere indirizzati alla lista delle cessioni anche Berra e Scavone . E verrà valutata anche le posizioni di Neglia, mentre per Simone Simeri si lavora al discorso rinnovo interrotto prima del lockdown.

In  entrata invece é arrivata anche l’ufficialità di Leonardo Candellone, che si unisce agli arrivi di D’Orazio, Marras, Celiento e De Risio: l’ex Pordenone si è legato per due anni con il Bari a titolo temporaneo. I movimenti potrebbero continuare però, perché è ben avviata la tratttiva che porta a Lorenzo Lollo, centrocampista è vecchio pupillo di Romairone. Si lavora sulla base di un accordo biennale ma prima Romairone dovrà sistemare alcuni esuberi della rosa biancorossa. Ora, però, la squadra incomincia ad avvicinarsi alle idee di gioco di Auteri che giorno dopo giorno plasma la sua creatura in vista degli impegni ufficiali.

Sezione: BARI / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 09:15
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print