Arcangelo Sciannimanico, nato e cresciuto a Bari ma con un passato calcistico importante a Terni, commenta la gara di domenica prossima tra i biancorossi e le fere ai microfoni del Messaggero. Ecco le sue parole: "Mamma mia! Mi ci vorrebbero due cuori, credetemi. Io sono nato e cresciuto a Bari, chiaramente tifo Bari... ma come faccio a scordarmi della Ternana? Io sono legato ancora a Terni, alle Fere e a una città nella quale io e la mia famiglia siamo stati bene. Terni e la Ternana resteranno indelebilmente nella mia vita. Mi auguro che a fine anno possano salire in Serie B sia la Ternana che il Bari. Se davvero dovesse essere così, alla grande! Sarebbe il finale più logico e più giusto, per due piazze che meritano grande calcio".

Sezione: BARI / Data: Mer 09 ottobre 2019 alle 16:30
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print