Il Giudice Sportivo di Serie C va giù pesante nei confronti di Raffaele Bianco: il centrocampista del Bari, espulso per doppia ammonizione nel finale del match contro il Catania, è stato squalificato per tre turni dopo che, uscendo dal campo, ha colpito con una pedata la porta d’ingresso del varco che conduce agli spogliatoi e ha causato la rottura del vetro. Per la stessa ragione, comminata anche una multa di 500 euro alla società biancorossa. L'ex Perugia, dunque, salterà le sfide contro Foggia, Juve Stabia Potenza

Sezione: Bari / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 18:45
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print