Ai microfoni di mediagol.it, l'ex direttore sportivo di Bari e Siena Giorgio Perinetti, ha parlato delle difficoltà di imporsi nel campionato di Serie C.

"Quando lavoravo a Venezia e siamo stati promossi dalla Serie D, sono rimasti solo sei giocatori che poi sono arrivati a giocare anche in B. Sono due campionati molto diversi, la C è un campionato molto difficile e la dimostrazione ne è il Bari, che si è trovata ad affrontare avversarie insidiose come Ternana, Reggina e Monopoli".

Sezione: BARI / Data: Ven 27 marzo 2020 alle 13:45
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print