La strada per rimanere in Serie C per il Bisceglie si fa ancora più difficile. Nei prossimi 90 minuti che si giocheranno al "Nobile" di Lentini sarà fondamentale ribaltare il risultato del "Ventura" dove la Sicula Leonzio si è imposta per 1-0 nella prima gara dei playout.

La Sicula Leonzio parte meglio, e nella fase iniziale i nerazzurri non riescono a uscire dalla propria metà campo. Solo verso la mezz'ora c'è la reazione del Bisceglie che colpisce due traverse, ma nel momento in cui i padroni di casa stanno prendendo fiducia e stanno crescendo arriva la rete del vantaggio ospite firmata da Bariti che in contropiede trafigge Casadei.

Nella ripresa il Bisceglie prova a cambiare marcia e rendersi pericoloso dalle parti di Fasan. Al 79° Ebagua imbecca Dellino, che a tu per tu col portiere ospite fallisce l'occasione del pareggio. Col passare del tempo il Leonzio ha cominciato a chiudersi a protezione del risultato e la partita è scivolata lentamente fino al triplice fischio. 

Il tabellino

BISCEGLIE-SICULA LEONZIO 0-1

Bisceglie: Casadei, Diallo, Gatto (dall'85° Nacci), Rafetrainaina, Ebagua, Abonckelet (dal 60° Trovade), Romani (dal 69° Dellino), Karkalis, Hristov, Zibert (dall'85° Longo), Petris. Allenatore: Mancini. A disposizione: Messina, Sapri, Mastrippolito, Silva, Turi, Ungaro, Ferrante, Cardamone.
Sicula Leonzio: Fasan, Sosa, Bachini, Ferrara, Parisi (dal 74° Lia), Bariti (dall'84° Sabatino), Palermo, Bucolo, Provenzano (dal 66° Maimone), Catania, Lescano (dal 74° Scardina).  Allenatore: Grieco. A disposizione: Governali, Sabatino, Ferrini, Tafa, Grillo, Sicurella, Reale, Amata.
Reti: 33° Bariti
Terna arbitrale: Cristian Cudini di Fermo (Claudio Gualtieri di Asti, Tiziana Trasciatti di Foligno).
Calci d'angolo: 5-5
Ammoniti: Petris, Parisi, Romani, Trovade, Dellino

Sezione: BISCEGLIE / Data: Sab 27 giugno 2020 alle 21:02
Autore: Cristina Scarasciullo / Twitter: @CristinaScara
Vedi letture
Print