Salvatore Ciullo, attuale allenatore del Brindisi, ha parlato, al Quotidiano di Puglia, di come stia vivendo questo periodo di quarantena forzata a causa del Covid-19 e sull'ipotetica ripresa del campionato.

"Ho già visto tutte le nostre partite, cerchiamo di studiare un po' i grandi. La ripresa? Dico una cosa: quando si potrà giocare sarà garantita la salute? Una squadra divide il viaggio in autobus, poi la trasferta, l'hotel, il ritiro. Come sarà possibile garantire le condizioni di salute così? E se poi dovesse scoppiare un caso cosa succederebbe? È ovvio che tutti vogliamo riprendere, ma restano in piedi tante domande e al momento non sappiamo di più. Poi ci sono anche tutte le squadre dei gironi del Nord, dove la situazione è ben più grave. Per ora restiamo a casa e aspettiamo".

Sezione: BRINDISI / Data: Lun 06 aprile 2020 alle 15:15
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print