Il direttore sportivo del Brindisi, Nicola Dionisio, durante la trasmissione "La Puglia nel pallone", ha parlato della salvezza conquistata dagli adriatici e della proposta della LND di cristalizzare le classifiche attuali.

"Bisogna fare i complimenti ai ragazzi per la salvezza acquisita: non hanno mai mollato. Olivieri e Ciullo hanno svolto un egregio lavoro: vediamo cosa succederà prossimamente.Cristalizzazione? Era l'unica scelta da poter fare: questo è un evento giunto all'improvviso e che ha colpito tutto il mondo. Noi non siamo dei professionisti, il nostro campionato è molto difficile e particolare: non abbiamo i mezzi per poter affrontare una ripartenza, come possono tranquillamente farla in Serie A e B. Credo sia giusto anche retrocedere le ultime quattro del girone: in D, nessuno voleva giocare. Una volta decretate le retrocessioni, qualcuno ha spinto per provare a riprendere. Nel bene e nel male, dobbiamo accettare le decisioni della Federazione".

Sezione: BRINDISI / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 14:30
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print