Dopo ben 112 giorni, il Casarano torna al successo esterno: la vittoria ottenuta per 0-3 contro il Brindisi permette alle serpi di tirare un sospiro di sollievo e riconquistare i tre punti lontano dal "Capozza". Dopo tre pareggi e una sconfitta, gli uomini di Feola ritrovano l'appuntamento col bottino pieno e si rimettono in corsa alla capolista Lavello, vincitrice nel recupero sulla Fidelis Andria. Una prestazione sontuosa per le serpi che cacciano via il "fantasma delle trasferte" grazie anche alla doppietta di Favetta e al primo gol, in rossazzurro, di Santoro. Una vittoria, lontana dalle mura amiche, che mancava dal 18 ottobre, quando allo stadio "Vicino" il Casarano si impose sul Gravina per 1-3.

Sezione: CASARANO / Data: Lun 08 febbraio 2021 alle 13:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print