Così Vincenzo Feola dopo la vittoria del Casarano contro il Brindisi nel derby della penultima giornata di Serie D: "Devo dire grazie ai miei ragazzi, perché hanno dato l'anima, abbiamo vinto una partita tutt'altro che semplice, contro una squadra che doveva salvarsi e quando devi salvarti, è normale che dai tutto, ti giochi la vita. I miei ragazzi sono stati bravi. La classifica? Non l'ho mai guardata, non la guardo neppure oggi, mi importa solo l'impegno dei ragazzi. Vedremo domenica cosa succederà"

Sezione: CASARANO / Data: Dom 06 giugno 2021 alle 18:17 / Fonte: Inviato a Casarano
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print