Bruno Trocini, tecnico della Virtus Francavilla, rivolge la sua attenzione all'impegno di domani contro il Bari. Lo fa in conferenza stampa, ripartendo dalla bella vittoria dello scorso weekend sul campo del Palermo: "Lo spirito è buono, siamo in fiducia dopo l'importante vittoria di Palermo. Andiamo a Bari con la consapevolezza di affrontare un impegno che sulla carta è proibitivo. Noi però non vogliamo avere rimpianti e vogliamo provare a fare la nostra gara per limitare al massimo un avversario che ha grandissima qualità in ogni reparto. I biancorossi devono giocare ogni partita per vincere, il loro atteggiamento è sempre uguale tanto in casa quanto fuori: si tratta di una squadra che impone il proprio gioco e schiaccia gli avversari. Chiaramente a volte ci riesce e a volte no, anche perché ci sono anche gli avversari in campo e questa è una regola che vale per lei come per tutti noi".

Poi, un paio di battute sulla condizione fisica della squadra e sul mercato: "I ragazzi stanno bene, purtroppo abbiamo perso Giannotti che sicuramente non recupererà per il Bari. Mercato? Siamo felici. Abbiamo perso Perez, Puntoriere ed Ekuban, sono arrivati Maiorino, Ciccone e Adorante. La società ha sostituito tre attaccanti con altri tre attaccanti di valore, non posso che essere soddisfatto. Adorante non lo conosco ancora, a Bari verrà in panchina come Maiorino -che non fa una gara ufficiale da sei mesi e che si deve rimettere a posto fisicamente- perché è importante velocizzare il processo di ambientamento nel gruppo. Poi, nei 90 minuti vedremo".

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 13:45
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print