Bruno Trocini, tecnico della Virtus Francavilla, ha commentato così la vittoria dei biancazzurri in casa del Palermo: "È una vittoria bella e importante, al di là del blasone dell'avversario. Sono tre punti fondamentali, chiudiamo il girone d'andata con 22 punti nonostante tutti i problemi. E poi è un successo fuori casa di sacrificio, abbiamo costruito ciò che dovevamo. Avevamo di fronte una squadra forte, un applauso ai ragazzi per la prestazione. Non è la prima volta che ribaltiamo i risultati, dobbiamo essere tutti fieri di questi calciatori e non dobbiamo cullarci, perché una pecca di questo gruppo era proprio lo sbagliare il salto di qualità nei momenti cruciali. Adesso pensiamo alla prossima sfida, contro il Bari, altra gara insidiosa. Giannotti e Di Cosmo? Ho paura siano dei problemi piuttosto seri, vedremo".

Sull'esordio col botto di Ciccone: "Abbiamo deciso di metterlo subito dentro, giocando sulla novità e sulle qualità tecniche. Era importante presentarsi qui con due punte, con il passare dei minuti è cresciuto molto".

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Dom 17 gennaio 2021 alle 15:45
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print