Ai microfoni ufficiali della società è intervenuto Fabio Liverani: il tecnico del Lecce ha affrontato diverse tematiche in vista della delicata sfida-salvezza contro la Sampdoria. "E' uno scontro diretto determinante, anche se non ancora definitivo - commenta il trainer giallorosso - mi aspetto una gara poco bella, ma molto combattuta, che verrà vinta da chi sbaglierà di meno".

RECUPERO FISICO E MENTALE. “Contro la Juventus, al di là del risultato, ho notato che la squadra, pian piano, sta acquisendo nuovamente ritmo e intensità: ci stiamo riavvicinando a quella condizione che avevamo trovato prima del lockdown”.

ASSENZE. “Ritroviamo Farias: Diego è una risorsa importantissima che va gestita bene affinchè possa essere utile in vista delle prossime gare. In difesa mancheranno Lucioni e Rossettini, ma sono convinto che i calciatori che scenderanno in campo daranno il meglio”.

CASO BARAK. “La burocrazia è delicata, ma il ragazzo è parte integrante del progetto e non era assolutamente nelle sue intenzioni lasciare Lecce dopo il 30 giugno”.

Sezione: LECCE / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 19:00
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print