Sul magazine di Lega Serie B è apparsa un’intervista al presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, che ha trattato diversi punti:

“La Serie B è stato un grande traguardo, dopo averci provato più volte negli anni passati: dovevamo scegliere se confermare interamente quel gruppo o cambiare molto ed abbiamo optato per la seconda possibilità. Ora abbiamo molti calciatori di proprietà, ciò è fondamentale per una società come la nostra”.

Analisi importante anche sulla scelta di prendere il Lecce: “E’ stato un atto d’amore: sin da bambino ho sempre tifato Lecce, seguendolo in casa e quando possibile anche in trasferta. La nostra è stata una scelta di coraggio, considerando che nel calcio bisogna saper chiudere le stagioni con numeri ragionevoli: il nostro intento resta quello di far bene senza sperperare risorse”.

Sezione: LECCE / Data: Mar 16 aprile 2019 alle 20:00
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print