Questo il commento di mister Scienza dopo l'eliminazione del Monopoli dai playoff contro la Reggina: "Abbiamo preparato la partita, l'abbiamo affrontata con grande personalità. In questi anni abbiamo sempre giocato a calcio con concetti ben precisi. Non abbiamo sofferto tanto, eppure è andata come è andata. Anzi, non abbiamo mai rischiato niente. Usciamo 'sconfitti' a testa alta. Purtroppo fa parte del calcio. Forse se c'è un demerito è quello di aver sbagliato alcuni passaggi importanti. La nostra partita è stata quasi perfetta". 

E ancora: "Quest'anno a mancare è sempre stato il colpo decisivo, quello del ko. C'è tanto del nostro in circostanze simili. Nel secondo tempo la Reggina alla fine non ha avuto niente da perdere ed ha osato maggiormente". 

Sezione: MONOPOLI / Data: Dom 12 maggio 2019 alle 22:47
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print