Daniele Arigliano, socio del Brindisi, ha commentato così la retrocessione in Eccellenza dei biancazzurri ad Antenna Sud 85: "Purtroppo, anche se oggi avessimo centrato lo spareggio, non sarebbe cambiata la situazione e la gestione di tutto l'anno sportivo, sicuramente mediocre. Non avrebbe avuto senso abbandonare i ragazzi a un passo dalla retrocessione. Bisogna prendersi le responsabilità di un progetto che, però, per me non è affatto concluso. La prossima settimana ci siederemo attorno a un tavolo insieme agli altri soci per discutere dei piani dirigenziali e del futuro".

Sezione: Serie D / Data: Dom 13 giugno 2021 alle 22:15
Autore: Redazione TuttoCalcioPuglia / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print