Al termine del match col Casarano, il direttore sportivo del Lavello Domenico Roma ha commentato il pareggio ottenuto sul neutro di Venosa: "Se c'era una squadra che doveva vincere era il Lavello. Siamo stati sempre padroni del gioco, mai in difficoltà. L'arbitraggio ha condizionato pesantemente l'andamento della gara con decisioni ai limiti dell'assurdo. Il primo gol del Casarano era in netto fuorigioco e c'era un rigore nettissimo nei nostri confronti. Inspiegabile come l'arbitro non l'abbia concesso".

Sezione: SERIE D / Data: Lun 18 gennaio 2021 alle 12:30
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print